Live Sicilia

Miccichè: "Finale in crescendo"


Articolo letto 316 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, Catania, finale, fiorentina, guglielmo, micciché, palermo, stagione, vice presidente, Sport
"Il derby è ormai alle spalle? Questa per noi è stata una settimana difficile. I ragazzi erano consapevoli del peso che la sconfitta aveva per i tifosi e ieri sono scesi in campo dando tutto e firmando una prova d'orgoglio". Il vicepresidente del Palermo, Guglielmo Micciche', intervenuto a stadionews.it, ha parlato della vittoria conquistata dai rosanero contro la Fiorentina di Prandelli.

"Sinceramente ieri mi aspettavo un grande incontro da parte del Palermo - continua - La cosa che mi e' piu' dispiaciuta e' che dopo questo 4 a 0 tutto cio' che era stato fatto nei mesi passati e' svanito. Questa squadra ha battuto, tranne l'Inter, tutte le grandi squadre del campionato, tra le quali Juventus e Fiorentina in trasferta. Il Palermo e' una squadra che gioca bene, ci sono tante partite da giocare, quindi ancora una volta posso ritenermi  ottimista relativamente al prosieguo del campionato".

Micciche' ha parlato anche dell'allenatore rosanero, Davide Ballardini, spendendo parole d'elogio anche per le contromosse messe in atto dal tecnico ravennate nel corso del match. "Ballardini ha interpretato al meglio questo incontro. Nel momento in cui e' entrato in campo Bonazzoli, il mister ha optato per la carta Kjaer. Questi tre centrali le hanno prese praticamente tutte, sia di piede che di testa. La prova di Moris Carrozzieri in questo senso e' emblematica".

"Il Palermo domenica, secondo me, sara' accolto calorosamente dal pubblico - continua Micciche' riferendosi alla delusione dei tifosi per la sconfitta nel derby - Questa vittoria ha rilanciato il morale di questa squadra. In tutto cio' da qui al termine della stagione ci saranno delle novita' e su tutte vorrei citare Mchedlidze ed Hernandez, due giovani dalle potenzialita' straordinarie che potrebbero infiammare il pubblico rosanero. A cio' aggiungo la notizia del pronto recupero di Igor Budan che entro la fine di questo mese tornera' a pieno regime. Con queste basi penso di poter dire che il Palermo potrebbe diventare una delle protagoniste di questo finale di campionato".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php