Live Sicilia

Il giudice sportivo

Offese all'arbitro
Due giornate a Miccoli


Articolo letto 686 volte
VOTA
0/5
0 voti

arbitro, capuano, carrozzieri, cassani, fontana, Giampaolo Tosel, giudice sportivo, Lanzafame, Liverani, miccoli, serie a, squalificato, Sport
Il giudice sportivo Giampaolo Tosel, in merito alla 15^ giornata di serie A, ha squalificato 15 giocatori. Per due giornate fermato Miccoli (Palermo) "per avere, al termine della gara, rivolto una espressione ingiuriosa all'arbitro". Dopo l'immeritata sconfitta di Cagliari il Palermo è tornato a lavorare oggi pomeriggio al Tenente Onorato di Boccadifalco in vista della gara casalinga contro il Siena. Lavoro differenziato programmato per Cassani, Carrozzieri e Fontana. Differenziato per Capuano. Assenti Liverani in permesso e Lanzafame e Miccoli a casa per un attacco influenzale.  L'attaccante del Palermo salterà la gara casalinga con il Siena e la trasferta con la Lazio.Per un turno fermati Brighi (Roma), Bianco (Cagliari), Biava (Genoa), Brocchi (Lazio), Delvecchio, Francschini (Sampdoria), Gattuso (Milan), Legrottaglie (Juventus), Mandelli, Pinzi (Chievo), Felipe Melo (Fiorentina), Sardo (Catania), Zanetti (Torino), Zenoni (Bologna).

Tra i dirigenti inibizione per 10 giorni in aggravamento dell'ammenda gia' inflitta di 2 mila euro a Enrico Preziosi (Genoa), e un turno di squalifica a Tare (Lazio). Tra le societa' ammende a Roma (3.500 euro), Genoa (2.000 euro), Sampdoria (3.000 euro).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php