Live Sicilia

La trasferta dei rosa

Cassani: "A Cagliari gara difficile"


Articolo letto 620 volte
VOTA
0/5
0 voti

cagliari, campionato, cassani, classifica, difensore, renzo barbera, zaccardo, Sport
“Il Cagliari è una squadra difficile da affrontare. Dopo l’inizio difficoltoso adesso si sta riprendendo bene. Quello sardo è un gruppo che gioca insieme da molto tempo e quindi amalgamato ed inoltre ha anche a disposizione qualche buona individualità. I giocatori cagliaritani sono molto bravi nell’uno contro uno, insomma sono da temere”.

Il difensore del Palermo Mattia Cassani, in conferenza stampa a Boccadifalco, presenta la trasferta di Cagliari. “Dobbiamo avere lo stesso atteggiamento con qualsiasi squadra, forte o meno forte che sia. E’ questo il vero segreto di una grande squadra. Lavoriamo anche per questo, ma giudico buono il cammino del Palermo. Sono contento delle mie prestazioni, sto migliorando e mi aiuta il fatto di giocare con continuità. Quando sono arrivato a Palermo davanti avevo un ottimo giocatore come Zaccardo, ho sempre lottato per conquistarmi un posto in squadra e oggi le cose stano andando bene, anche se e’ giusto che per ogni singolo ruolo ci sia una sana competizione. Forse la squadra non e’ costante tra partite casalinghe ed esterne - spiega Cassani - così dobbiamo invertire la rotta e ci proveremo anche fuori casa. Oggi il nostro fortino si chiama Barbera, ma e’ ora di tornare a fare punti anche lontano dal nostro stadio". Per Cassani il campionato “nasconde molte insidie e per questo non guardiamo la classifica. Solo al termine del girone di andata potremo tracciare un primo bilancio - aggiunge infine il difensore rosanero - è ovvio che dobbiamo conquistare la continuità dei risultati, perché in serie A, alla prima sconfitta sei subito risucchiato in classifica. Obiettivo personale? Continuare a giocare così bene. A Palermo sto bene e ringrazio la società che continua a credere in me”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php