Live Sicilia

Il mister rosanero

Ballardini: "Con l'Inter
vogliamo giocarcela"


Articolo letto 336 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, budan, campionato, Davide Ballardini, inter, palermo, serie a, squadra, Sport
Il tecnico del Palermo Davide Ballardini appare tranquilla nonostante il difficile impegno che attende i suoi domani sera contro l'Inter. "Se si può battere l'Inter? Non è il nostro cruccio. Vogliamo giocarcela, siamo convinti di poterlo fare, vogliamo giocare la partita per mettere in difficoltà questa squadra.

A parte l'Inter tutte il nostro campionato ha squadre competitive. Nell'ultima in casa abbiamo vinto 3-0 giocando bene in alcuni frangenti e in inferiorità numerica nella difesa. Magari non siamo brillantissimi nel gioco come qualche tempo fa, ma la squadra è in salute". Ancora incerta la presenza in campo di Fabrizio Miccoli che ha lavorato a parte negli ultimi giorni. "E' migliorato, ma quando spinge in campo sente ancora fastidio. Sta meglio, ma vedremo. Noi l'Inter la conosciamo bene. C'è chi la affronta attendendo, chi invece li attacca subito. Per me l'atteggiamento che abbiamo sempre avuto dobbiamo mantenerlo. Non siamo una squadra che per caratteristiche può tattiche particolarissime. Abbiamo dei principi chiari, dobbiamo far bene le cose che conosciamo. Certo, giochiamo contro grandi giocatori, ma chiaramente bisognera' avere un occhio di riguardo per questi avversari. Il Palermo deve essere il Palermo, quello che corre, attacca e difende aggredendo. Se firmerei per il pari? Firmerei per una bella prestazione e penso che la faremo".
"Mourinho? L'ho visto lavorare ma come uomo non saprei dire, non lo conosco bene - continua - Le sue squadre hanno un'identità, certamente è un bravo allenatore. Ha ottenuto risultati molto importanti. Per quelle volte che ho sentito sue interviste, mi sembra una persona diretta, che se deve dire qualcosa non si fa scrupoli. E le persone che dicono ciò che pensano rispettando gli altri per me sono persone che fanno bene. Tornando alla squadra si parla di Budan, in cerca della migliore condizione fisica dopo l'infortunio: "Budan sta sempre meglio, ha una stazza fisica particolare. Vediamo, per gli attaccanti non è un problema solo di fisico ma anche mentale. Lui sta meglio in tutti i sensi. Può giocare dall'inizio.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php