Live Sicilia

Il tecnico rosanero

Il rimpianto di Ballardini:
"Tante occasioni ma poco incisivi"


Articolo letto 534 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, nocerino, sconfitta, squadra, torino, zamparini, Sport
"Il Torino è una squadra piuttosto forte con ottimi giocatori". Così il tecnico del Palermo,      Davide Ballardini, ha commentato la sconfitta maturata stasera sul campo del Torino. "La      loro  anomalia era la classifica. Noi abbiamo avuto le nostre occasioni - ha detto - ma rispetto alle precedenti gare siamo stati meno incisivi". Sulla espulsione di Nocerino, poi, Ballardini ha aggiunto: "I nostri arbitri all'estero sono molto stimati". Di contro un euforico Gianni De Biasi sottolinea come il Toro "abbia meritato di vincere". "Volevamo questa vittoria - ha commentato il mister granata -, e abbiamo giocato meglio del Palermo. Quello che è importante è che la squadra abbia dimostrato di esserci giocando con grande determinazione. Siamo molto contenti". Intanto il presidente rosanero Maurizio Zamparini, dichiaratosi "seriamente preoccupato dal rendimento da retrocessione" avuto dalla squadra nelle ultime settimane, ha annunciato il suo arrivo in città lunedì prossimo. "Abbiamo giocato contro squadre al di sotto della nostra portata - ha detto Zamparini - non possiamo giocare cosi. Questa squadra è senza idee e senza mordente - ha aggiunto -, così non andiamo avanti. In campo oggi c'era una formazione senza mordente, senza idee e senza voglia. La sconfitta è meritata, mi sembra che non sia cambiato proprio nulla. Ballardini deve dare una scossa a questa squadra, lo ripeto così non si va avanti".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php