Live Sicilia

Sport minori

Cricket, torneo a Palermo:
80 ragazzi da tutta la Sicilia


Articolo letto 1.047 volte
VOTA
5/5
1 voto

associazione mokarta, bangladesh, coni, cricket, giovanni caramazza, immigrati, massimo costa, sri lanka, stadio di baseball, Sport
Al via il secondo torneo di Cricket, allo stadio di Baseball del Comune di Palermo, organizzato dall’associazione Mokarta, domenica 9 novembre, dalle 10 alle 18. Domenica a giocare saranno circa 80 ragazzi provenienti da tutta la Sicilia.

Il cricket, sport molto diffuso nell’area indiana ed oceanica, è anche importante strumento d’integrazione per gli immigrati che provengono da quei luoghi. A Palermo questo sport viene praticato da oltre 500 ragazzi appartenenti alle comunità del Bangladesh, Sry Lanka e Pakistan.
Il torneo nasce dall’intesa fra l’associazione Mokarta ed il Coni Palermo per costruire un percorso che possa facilitare il processo d’integrazione, già in atto nel nostro paese, e che potrebbe portare alla nascita del primo campionato di cricket di serie C a Palermo.

“Questo torneo, rappresenta un momento di confronto importante con i cittadini palermitani ed è un esempio concreto di cosa possa offrire una città multietnica come la nostra e di come le comunità straniere possano arricchire la cultura di tutti, aprendo la mente a una conoscenza più ampia del mondo”. A sostenerlo il presidente del Coni Palermo, Giovanni Caramazza, che aggiunge: “Il cricket è una disciplina sportiva che da voce e identità a tante nazionalità, il mio augurio è che anche i nostri concittadini possano sempre più interessarsi a questo sport per loro nuovo”. Dello stesso parere il presidente del Coni Sicilia, Massimo Costa, che riconosce nel cricket 'siciliano' la massima celebrazione dello sport, capace di abbattere le differenze e gli odi razziali.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php