Live Sicilia

L'arbitro

Lecce-Palermo a Tommasi
Per i rosa "fischietto" inedito


Articolo letto 652 volte
VOTA
0/5
0 voti

arbitri, arbitro, collina, dino tommasi, giornata, palermo, serie a, Sport
Il designatore Collina ha scelto Dino Tommasi, un arbitro che ha debuttato in serie A lo scorso marzo, per dirigere Lecce-Palermo, gara valida per il prossimo turno infrasettimanale di serie A.

Studente, 32 anni, nato a Bassano del Grappa (Vi), Tommasi ha all'attivo 3 incontri del massimo campionato: Siena-Sampdoria 0-0 il più recente, Atalanta-Genoa 2-0 il precedente, Udinese-Lazio 2-2 il primo assoluto, datato 15 marzo 2008. L'esordio in serie B, invece, risale ad Albinoleffe-Spezia 3-2 del 25 agosto 2007. Nelle 3 partite dirette in A le squadre ospiti non hanno mai vinto: un successo casalingo e due pareggi lo "score", nessun rigore fischiato (ma, tra i cadetti, è a quota 7 penalty), 15 cartellini gialli sventolati e 2 rossi.

Vista la sua recente inclusione nella Can di serie A e B, Tommasi non ha precedenti in incontri ufficiali con il Palermo. Due, invece, i match in cui questo "fischietto" ha diretto la formazione salentina, nello scorso campionato di serie B; entrambe le sfide si sono concluse in parità: Lecce-Messina 0-0 e Lecce-Grosseto 1-1.

Questi gli altri arbitri designati per le gare della nona giornata

Bologna-Juventus: Trefoloni

Catania-Udinese: Banti

Chievo-Lazio: Bergonzi

Fiorentina-Inter: Rosetti

Genoa-Cagliari: Valeri

Lecce-Palermo: Tommasi

Milan-Siena: Celi

Napoli-Reggina: Gervasoni

Roma-Sampdoria: Tagliavento

Torino-Atalanta: De Marco

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php