Live Sicilia

Il mister rosanero

Ballardini: "Gilardino a disagio, noi tanti errori"


Articolo letto 478 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, calcio, fiorentina, gilardino, palermo, serie a, squadra, Sport
Nonostante la sconfitta Davide Ballardini promuove il suo Palermo. L'1-3 interno contro la Fiorentina è pesante, ma il tecnico rosanero, pur sottolineando gli errori della sua squadra, non boccia i suoi ragazzi.

"Avete visto come è arrivato il primo gol della Fiorentina, ma poi noi abbiamo fatto tanti errori in fase di disimpegno - spiega il tecnico rosanero -. Il risultato non è sicuramente giusto, abbiamo creato tante occasioni da gol contro una grande squadra come la Fiorentina, ma il Palermo e' sulla strada giusta per diventare una grande squadra". Si gira intorno all'episodio dell'1-0, al gol di Gilardino. "E' chiaro che quel gol ha innervosito la partita, Gilardino era a disagio perche' sapeva quello che ha fatto, e' un ragazzo intelligente - spiega Ballardini -, sensibile, l'istinto lo ha portato a fare quel gesto, dopo il gol l'ho visto in difficolta'". Tanti errori nel suo Palermo, ma Ballardini non ce l'ha con nessuno in particolare. "Ci puo' stare che si commetta un errore, ma poi bisogna essere bravi nel rimediare all'errore del compagno, noi invece ci siamo fatti trovare scoperti - spiega Ballardini -. Anche il campo era molto pesante e non era facile giocare. Ha sbagliato anche Liverani, uno che sbaglia talmente poco...La grande squadra e' quella che rimedia agli errori".
Ballardini e' comunque soddisfatto del cammino del suo Palermo. "Nella mia gestione abbiamo raccolto quattro vittorie e tre sconfitte, ma oggi la gente ha applaudito la squadra a fine partita perche' il Palermo ha giocato ad alti ritmi. Questa squadra - spiega Ballardini - riesce sempre a creare tante occasioni, e' una squadra generosa che cerca sempre di vincere e qualche volta ci riesce". Tre gol incassati e difesa spesso in balia degli attaccanti viola, l'alibi c'e' perche' mancavano Bovo e Carrozzieri. "Ma io ho una rosa molto ben attrezzata - spiega Ballardini -, anche oggi chi ha giocato e' stato bravo, da Raggi a Dellafiore che poi si e' fatto male. Bene anche Kjaer".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php