Live Sicilia

Vela

Trapani Cento Cup, in porto le Zip 25
Oltre 7 metri di altissime prestazioni


Articolo letto 667 volte
VOTA
0/5
0 voti

round robin, semifinali, trapani, Trapani Cento Cup, vela, zip 25, Sport
 Mentre volontari e tecnici hanno già quasi ultimato quello che, dal 17 al 21 settembre, sarà  lo “stadio della vela”, sono già ormeggiate alla banchina le imbarcazioni e i mezzi anfibi di supporto alla XX edizione della Trapani Cento Cup, tappa di grado 1 del circuito mondiale professionistico della Federazione internazionale della Vela.

Domani mattina arriveranno, invece, le “Zip 25”, messe a disposizione dalla “Trapani Match Race”,  sulle quali si alterneranno gli specialisti della tecnica di regata a match race che parteciperanno alla Cento Cup.
La “Zip 25” è un’imbarcazione di 7 metri e 70 di lunghezza e di 2 metri e 54 di larghezza. Il suo dislocamento è di mille e 300 chili con una superficie velica di 40 metri quadrati e un equipaggio di regata composto da quattro persone. A Trapani, dovendo regatare secondo gli standard regolamentari del match race di grado 1, sarà dotata di uno spinnaker al posto del gennaker.
Nata nel 2001, grazie a un progetto tutto siciliano dei palermitani Benedetto Inzerillo e Attilio Albeggiani, la “Zip 25” è realizzata nei cantieri Sicilcraft di Mondello. Si tratta di una imbarcazione semplice, ma dalle alte prestazioni che la rendono imbattibile con vento sopra i dieci nodi. L’evento prevede che le “Zip 25”  siano utilizzate a rotazione da tutti i concorrenti, secondo un programma specifico. Le regate si svolgeranno in diverse fasi. Vediamo quali. La prima è caratterizzata dal Round Robin e prevede lo scontro in regata fra tutti i partecipanti che fra loro si incontrano due volte. Il vincitore di ogni regata acquisisce un punto utile per la classifica finale dei Round Robin che è elaborata grazie alla somma dei punti guadagnati da ogni partecipante. La seconda fase è caratterizzata dalle semifinali, cioè dalle regate fra i primi quattro concorrenti della classifica finale dei Round Robin. Le semifinali si corrono al meglio delle tre regate e passeranno in finale i due timonieri che per primi vinceranno due regate sulle tre in programma. La finale, infine, sarà una battaglia al meglio delle cinque regate.


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php