Live Sicilia

Calcio

Palermo, Miccoli in città:
"Pronto per ricominciare"


Articolo letto 312 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, fabrizio miccoli, maurizio zamparini, palermo, serie a, Sport

L'attaccante del Palermo, Fabrizio Miccoli, è tornato oggi a Palermo per sottoporsi all'Istituto di Medicina del Lavoro del Policlinico alle visite mediche di rito a pochi giorni dalla partenza per il ritiro pre-campionato in Carinzia. Intervistato da stadionews, il Romario del Salento ha ribadito il proprio feeling con il presidente rosanero Maurizio Zamparini.

"Il presidente ha detto che sono uno che fa la differenza? Sono molto contento e orgoglioso di queste parole - ha spiegato il fantasista di Nardò -. Sono molto contento di restare a Palermo così come mi fa piacere sapere di aver lasciato un buon ricordo a Lisbona perchè vuol dire che ho fatto bene. Spero di ripagare sul campo la fiducia del presidente, una persona con la quale mi trovo molto bene e con la quale ho un ottimo rapporto. Se lo merita. Ho altri due anni di contratto - ha continuato Miccoli - e sono pronto per ricominciare. Cosa penso del nuovo Palermo? Non sono nessuno per esprimere giudizi in tal senso - ha spiegato l'attaccante rosanero -. C'è una società, un presidente e un allenatore che hanno fatto le loro scelte, io devo pensare solo a fare il calciatore. Vedremo quello che succederà, io darò il 100% e voglio fare bene". Poi il bomber pugliese si è pronunciato sul divorzio tra la società rosanero e il direttore sportivo Rino Foschi. "Non me l'aspettavo - ha ammesso l'attaccante rosanero -. Leggevo i giornali e il direttore era al lavoro. Non so i motivi, la società ha fatto una scelta e l'avrà presa di comune accordo con lui. Mi dispiace per Rino con cui ho avuto un buon rapporto ma purtroppo il calcio Ë anche questo".


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php