Live Sicilia

Calcio

Lunedì Sabatini a Palermo
Idea Rocchi per l'attacco


Articolo letto 395 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, Claudio Lotito, colantuono, foschi, malato, rino foschi, serie a, walter sabatini, zamparini, Sport
Un week-end a disposizione per riordinare le idee, poi partirà ufficialmente l'avventura in rosanero del direttore sportivo Walter Sabatini. La presentazione del nuovo manager, che sostituisce Foschi al timone delle operazioni di mercato del Palermo, è fissata allo stadio "Barbera" per lunedì mattina.

L'ex ds della Lazio e braccio destro di Claudio Lotito porterà con sè Pasquale Sensibile che assumerà il ruolo di capo degli osservatori dello staff tecnico rosanero. Secondo fonti romane vicine all'ex ds biancoceleste, Sabatini avrebbe già pronto un piano d'azione per chiudere con un paio di botti il mercato del club di viale del Fante firmato fino a questo momento dall'ex Rino Foschi.I buoni rapporti con la società capitolina da cui proviene, la voglia di Zamparini di far fare un ingresso trionfale al nuovo direttore sportivo e la sensibilità verso il denaro di Claudio Lotito sono tutti indizi che portano ad obiettivi di mercato attualmente in forza alla Lazio. Al patron del Palermo proprio qualche giorno fa. È scappato il gradimento per il centrocampista Behrami: "Ma siamo in tanti ad apprezzare questo giocatore, vedremo".

In tanti saranno a caccia dell'ossigenato centrocampista svizzero di origini kosovare, ma nessuno dei concorrenti del Palermo può contare sul valore aggiunto che può dare alla trattativa Sabatini. Insomma, i presupposti per portare l'esterno laziale in rosanero ci sono tutti e le motivazioni al nuovo ds del Palermo non mancano di certo. Le corsie esterne e l'attacco sono i settori su cui gira attorno la chiusura del mercato rosa. Proprio nel settore avanzato dello scacchiere di Colantuono potrebbe arrivare la ciliegina sulla torta. Fonti romane rivelano che da alcuni giorni Sabatini avrebbe sondato la disponibilità della Lazio e di Tommaso Rocchi per portare l'attaccante biancoceleste all'ombra di Montepellegrino. Si tratta ancora di un'idea allo stato embrionale ma anche su questa trattativa non ci sarebbero, a parte i dettagli economici da definire, veti da parte romana.

La prossima settimana dovrebbe essere determinante per capire se si può intavolare una trattativa con Lotito per portare in rosanero il pacchetto completo Behrami-Rocchi. Avuto il placet e il budget per l'operazione da Zamparini, il nuovo ds rosanero dovrebbe passare all'azione. In parallelo ci sarà da lavorare alle cessioni di Bresciano, Capuano, Agliardi e trovare una squadra dove possa giocare con continuità l'uruguaiano Cavani. Non si dovrebbe muovere da Palermo, invece, Fabrizio Miccoli, che su espressa richiesta del presidente Zamparini dovrebbe rimanere per dare qual tocco di fantasia all'attacco rosanero. Si raffredda, invece, la pista che porta al giovane Fornaroli del Nacional di Montevideo. Un obiettivo che con l'addio di Foschi dovrebbe essere accantonato.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php